L’ Istituto Suore Stimmatine nasce nel 1932 ad opera di Suor Amalia Fanelli sulle orme della regola della Fondatrice della Congregazione Anna Maria Lapini.
Un centro di amore per il Signore e per il prossimo, assistenza e cura delle orfane, dei poveri e degli abbandonati.

Nella casa le orfane trovano una dimora dignitosa e la comunità,con l’aiuto dall’Abate Gregorio Diamare prima, e Idelfonso Rea poi, inizia il suo percorso anche con esterni.
La scuola materna e quella elementare, una scuola di ricamo unita all’assistenza ai poveri in un periodo in cui la guerra aveva reso Cassino al suolo. Fortunatamente la Casa subisce solo pochi danni, viene ristrutturata e riprende l’attività scolastica diventando per Cassino e per il Cassinate un punto di riferimento sicuro.
Nascono così:
Istituto femminile “ S. Maria delle Grazie”
Istituto maschile “S. Luigi Gonzaga”
Casa di riposo “G. Diamare”

Nel 1980 l’attività del Collegio cessa. Restano operanti la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Elementare. Nasce, però, l’Asilo Nido “Madre Amalia Fanelli” proprio in omaggio alla fondatrice dell’istituto.

Oggi l’istituto si pone l’obiettivo di accogliere gli allievi sin da bambini, quindi seguirli durante il percorso di crescita e far di loro dei giovani intraprendenti in grado di affrontare serenamente il futuro. Proprio per questo motivo il complesso scolastico ospita :

Nido Privato “Madre Amalia Fanelli”
Scuola dell’Infanzia “Anna Maria Lapini”
Scuola Primaria “S. Maria Delle Grazie”
L’importanza attribuita alle lingue straniere, inserite obbligatoriamente in ogni fase dell’istruzione, alla pratica in laboratorio e all’informatica evidenziano il nostro grande interesse per una formazione moderna e professionale degli alunni.